Torta zeppola

 

Torta zeppola

 
Ingredienti
Per la pasta Choux:
  • 125gr di farina 00;
  • 80gr di burro;
  • 125ml di acqua;
  • 4 uova di media grandezza;
  • 2,5 gr di sale
Per la crema:
  • 100 gr. di zucchero;
  • ½ litro di latte;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 50 gr. di amido di grano;
  • Scorza di un limone;
Per la guarnizione:
  • 1 cestino piccolo di fragole
  • 200 ml di panna liquida da montare; 
  • Zucchero a velo q.b.;
  • 1 quadratino di cioccolata.

 

Procedimento:

1- La prima parte della ricetta prevede la preparazione della pasta choux: mettiamo l’acqua, il burro tagliato a pezzetti e il sale in un pentolino che metteremo sul fuoco e mescolando di continuo porteremo ad ebollizione;

Torta zeppola

2- Non appena vediamo le bollicine comparire in superficie, versiamo in un sol colpo la farina e giriamo l’impasto che inizierà a gonfiarsi. A questo punto allontaniamo il pentolino dal fuoco per poi abbassare la fiamma. Continuiamo a girare fino ad ottenere in pochi secondi un impasto sodo. A questo punto spegniamo il fuoco;

3- Versiamo l’impasto su un piano di lavoro e lo stendiamo con una spatola o a mani nude per farlo raffreddare;

4- Una volta che l’impasto si è intiepidito, lo mettiamo in una ciotola capiente e aggiungiamo 1 uovo alla volta, inglobando un uovo dopo l’altro solo quando quello aggiunto in precedenza si sarà assorbito per bene nell’impasto. Il numero di uova da utilizzare dipende molto dalla consistenza dell’impasto: non deve essere troppo duro al cucchiaio ma neppure troppo liquido, in base a questo quindi ci regoleremo se utilizzare 3 o 4 uova;

5- Versiamo l’impasto nella tasca della sac-à-poche e disegniamo dei cerchi o su uno stampo per ciambellone, partendo dal cerchio più piccolo verso l’esterno, o su un foglio di carta da forno, disegnando in questo caso un cerchio non più grande di 18 cm di diametro, perché l’impasto in forno si gonfierà, in questo ultimo caso nel centro, dove andremo ad affiancare il primo giro di impasto, converrà mettere una tazza ribaltata in modo da creare durante la cottura lo giusto spazio per il buco centrale. Ripetiamo il disegno dei cerchi sopra quelli appena fatti per dare all’impasto l’altezza giusta;

6- Accendiamo il forno in modalità statica e lo portiamo a 200°. Quando sarà a temperatura inseriamo lo stampo (o la carta da forno) con la zeppola nella parte media del forno e lo lasciamo cuocere per circa 18 minuti;

7- Passati 18 minuti, vedrete la zeppola gonfiarsi molto e formare una prima crosticina: a questo punto abbassiamo la temperatura del forno a 180° e  proseguiamo la cottura per altri 10 minuti. Se vediamo che la zeppola si sgonfia troppo riportiamo la temperatura del forno a 190°. Un calo fisiologico della zeppola è normale, proseguiamo quindi con la cottura a 170/180 gradi per 30 minuti circa,questo stabilizzerà la temperatura e la zeppola tornerà a gonfiarsi.

Torta zeppola

8- Durante gli ultimi 5 minuti, quando ormai la zeppola non si sgonfia più e ha creato una bella crosta,continuiamo la cottura con una fessura del forno aperta. Trascorsi gli ultimi minuti, sforniamo la zeppola e lasciamo raffreddare completamente.

9- Dividiamo la zeppola in 2 parti per prepararci alla farcitura. In una ciotola uniamo la crema pasticciera fatta in precedenza e fatta freddare (qui la ricetta) con la panna e con una sac-à-poche guaraniamo la base della torta;

Torta zeppola Torta zeppola

10- Puliamo, laviamo accuratamente e tagliamo le fragole a spicchi per poi adagiarle a raggiera sulla farcitura;

11- Spolveriamo grattugiando  il quadratino di cioccolata e ricopriamo con la parte superiore della zeppola.

12- Cospargiamo con lo zucchero a velo prima di servire.

L’impasto perfetto per la zeppola non deve assolutamente colare dal cucchiaio. Dunque deve avere un aspetto colloso ma non eccessivamente duro:

Se vi è piaciuta la ricetta della torta zeppola, mettete il MI PIACE alla nostra Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati, oppure potete consultare la nuova sezione dell’archivio ricette: lì potrete cercare e consultare tutti i vari post catalogati per categoria: Antipasti, Primi Piatti, Secondi, Contorni, Dolci, Panini & Pizze e Le vostre ricette!! 

Vi suggeriamo di visitarlo spesso: è sempre in costante aggiornamento!

Buon Appetito!!

Home