Ravioli di ricotta e zafferano

 

Ravioli di ricotta e zafferano

Ricetta per 8/10 persone

Ingredienti:

Per la pasta all’ uovo:

  • 400 gr. di farina 0;
  • 100 gr di farina integrale;
  • 5 uova
  • Semola di grano duro q.b.;

Per il ripieno:

  • 500 gr. di ricotta;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 2 cucchiai di parmigiano;
  • Sale q.b
  • Prezzemolo q.b

Procedimento:

1- Per prima cosa prepariamo la pasta all’ uovo. Sul piano da lavoro disponiamo a fontana le farine, al centro creiamo un incavo, dove mettiamo 3 delle uova per iniziare a lavorare la pasta, successivamente aggiungiamo una alla volta le altre uova. Lavoriamo la pasta fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico, se fosse necessario, qualora l’ impasto risultasse troppo duro, basterà aggiungere un pochino di acqua per permetterci di lavorare meglio la pasta;

Ravioli di ricotta e zafferano

2- Avvolgiamo l’ impasto nella pellicola e lo lasciamo riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente;

3- Mentre la pasta riposa possiamo dedicarci alla preparazione della farcitura, quindi in una ciotola mettiamo la ricotta, lo zafferano, il prezzemolo tritato finemente e il parmigiano, con una forchetta uniamo tra di loro gli ingredienti e aggiustiamo di sale se necessario;.

Ravioli di ricotta e zafferano

4- A questo punto lasciamo il composto in frigorifero e ci dedichiamo a stendere le sfoglie di pasta all’uovo, sarà a vostra preferenza renderla più o meno sottile.

5- Farciamo una sfoglia alla volta, al centro, in modo da poterla ripiegare su se stessa, facciamo ben attenzione a premere con le mani i lembi della sfoglia attorno al ripieno, in modo che il raviolo non si apra durante la cottura. Con una rotella per pasta tagliamo ogni raviolo

Ravioli di ricotta e zafferano

6- Disponiamo i ravioli su vassoi infarinati di semola in modo che la pasta non si attacchi;

7- Procediamo alla cottura e al condimento: noi abbiamo voluto usare un sugo semplice (QUI la nostra ricetta).

8- Riempiamo quindi una pentola di acqua e la portiamo a bollore. Come inizia a bollire, portiamo il fuoco a fiamma media e vi immergiamo piano piano i ravioli senza girarli, per evitare che si rompano. Come iniziamo a tornare a galla, calcoliamo 10 minuti per raggiungere il tempo di cottura previsto ( per verificare il grado di cottura,  possiamo prendere un raviolo e assaggiarne un angolo della pasta.

9- Una volta pronti spegniamo il fornello e togliamo i ravioli con un mestolo bucato, perché scolandoli come si fa con la pasta classica, rischieremmo di romperli. A questo punto, versiamo gradualmente qualche cucchiaiata di sugo sul fondo della ciotola e poi i ravioli. Continuiamo alternando il sugo, i ravioli e una spolverata di parmigiano fino al termine degli ingredienti.

Ravioli di ricotta e zafferano

Se vi è piaciuta la ricetta dei ravioli di ricotta e zafferano, mettete il MI PIACE alla nostra Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati, oppure potete consultare la nuova sezione dell’archivio ricette: lì potrete cercare e consultare tutti i vari post catalogati per categoria: Antipasti, Primi Piatti, Secondi, Contorni, Dolci, Panini & Pizze, Le vostre ricette e Salse e condimenti!!
Vi suggeriamo di visitarlo spesso, visto che è sempre in costante aggiornamento!

Buon Appetito!!

Home

[Instagram-feed]