Arancine di riso

 

Arancine di riso

Ingredienti per circa 12 arancne:
  • 600 gr. di riso carnaroli;
  • 3 bustine di zafferano in polvere;
  • 80 gr. di burro;
  • Olio per friggere q.b.;
  • Sale q.b.;
  • 200 gr di macinato misto;
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro;
  • 150 gr. di piselli;
  • Concentrato di pomodoro q.b.
  • Olio EVO q.b. ;
  • Farina q.b.
  • Acqua q.b.
  • Pangrattato q.b.;
Procedimento:

1- In una pentola capiente cuociamo il riso in abbondante acqua e sale, scoliamo leggermente al dente e condiamo con il burro e lo zafferano, mescolando non troppo energicamente fino alla completa colorazione del riso. Lasciamo freddare il riso per poter procedere;

Arancine di riso

2- Prepariamo il ragù di carne e piselli: in un tegame con un filo di olio e del concentrato di pomodoro, facciamo rosolare il macinato, cercando con un mestolo di smembrare il più possibile la carne. Aggiungiamo di seguito i piselli ed infine la passata di pomodoro. Aggiustiamo di sale e mettiamo il coperchio al ragù per portarlo a cottura (almeno un’ora), mescolando di tanto in tanto. Togliamo infine il coperchio per permettere al ragù di diventare molto denso;

Arancine di riso

3- Una volta che il riso si sarà freddato, iniziamo a dare forma alle arancine: noi abbiamo utilizzato uno stampo apposito, in alternativa, basterà dare la forma rotonda o “a pera” con le mani. All’interno dell’arancino vi inseriamo abbondante condimento. Le arancine dovranno risultare ben compatte, quindi non abbiate paura di schiacciare bene con le mani il riso;

Arancine di riso Arancine di riso Arancine di riso

4- Una volta preparate le arancine, passiamo alla panatura: creiamo una pastella con acqua e farina, non dovrà risultare né troppo densa né troppo liquida. Vi immergiamo le arancine facendo attenzione che ne siano ricoperte in ogni parte, successivamente le stesse le andremo a passare nel pangrattato;

Arancine di riso

5- Prepariamo abbondante olio per la frittura (in friggitrice o in padella) e una volta portato l’olio a temperatura, procediamo alla frittura immergendovi le arancine;

6- Una volta ottenuta una buona doratura, scoliamo le arancine adagiandole su un piatto foderato di carta assorbente, per rimuovere l’olio in eccesso. Serviamo ancora calde,

Arancine di riso

Se vi è piaciuta la ricetta delle arancine di riso, mettete il MI PIACE alla nostra Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati, oppure potete consultare la nuova sezione dell’archivio ricette: lì potrete cercare e consultare tutti i vari post catalogati per categoria: Antipasti, Primi Piatti, Secondi, Contorni, Dolci, Panini & Pizze e Le vostre ricette!

Vi suggeriamo di visitarlo spesso, visto che è sempre in costante aggiornamento!

Buon Appetito!!

Home

[Instagram-feed]