Budino al mandarino

 

Budino al mandarino

Ingredienti:
  • 1 lt. di succo di mandarini ;
  • 110 gr. di zucchero di canna ;
  • 60 gr. di amido di grano;

La scorsa settimana mi sono ritrovata in casa tantissimi mandarini, in parte acquistati, in parte regalati, ma consumarli tutti così sarebbe stato impossibile senza mandarne qualcuno a male, ho pensato così ad un dolce che me ne facesse impiegare molti. Con queste dosi otterrete un budino grande da stampo unico o almeno 8/10 monoporzioni.

Procedimento:

1- Ho spremuto i mandarini per ottenerne il succo, che ho filtrato per eliminare tutti i semini e soprattutto la polpa;

Budino al mandarino

2- Una volta spremuti i mandarini serviranno davvero pochi passaggi per ottenere il budino. Ho quindi preparato lo zucchero e l’amido di grano.;

3- In un pentolino abbastanza capiente ho versato il succo dei mandarini, lo zucchero e l’ amido. Con una frusta ho amalgamato gli ingredienti continuando a mescolare a fiamma bassa.;

Budino al mandarino

4- Una volta raggiunto il bollore basterà ben poco e il budino inizierà a rapprendersi. A questo punto possiamo spegnere e togliere il tegame dalla fiamma per versarne il contenuto nello stampo, o stampini se preferiamo fare dei monoporzioni ;

5- Quando si sarà freddato potremo mettere il budino in frigo, almeno 2/3 ore. Un piccolo suggerimento per riuscire ad estrarre il budino dallo stampo in silicone senza romperlo, è quello di mettere il budino almeno 30 minuti in freezer, una volta tirato fuori sarà facilissimo estrarlo senza rischiare di romperlo.

budino al mandarino

Se vi è piaciuta la ricetta del budino al mandarino, mettete il MI PIACE alla nostra Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati, oppure potete consultare la nuova sezione dell’archivio ricette: lì potrete cercare e consultare tutti i vari post catalogati per categoria: Antipasti, Primi Piatti, Secondi, Contorni, Dolci, Panini & Pizze e Le vostre ricette!! 

Vi suggeriamo di visitarlo spesso: è sempre in costante aggiornamento!

Buon Appetito!!

Home