Pagnotta integrale

 

Pagnotta integrale

Ingredienti

  • 220 gr. di farina 0;
  • 180 gr. di farina integrale;
  • 300 ml. di acqua;
  • 4 gr. di lievito di birra fresco;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 cucchiaino di sale;

Dallo scorso anno avete avuto modo di vedere tante mie ricette di pane, un po’ data la situazione, un po’ la mia curiosità di sperimentare, eccomi qui a proporvi questa pagnotta integrale che vi incanterà per la sua croccantezza esterna. Impasto velocissimo in tegame senza troppa lavorazione e una lievitazione che si adatterà ai vostri tempi. Buona preparazione!

Procedimento:

1- In una ciotola bella capiente uniamo le due farine. Scaldiamo leggermente l’ acqua che dovrà risultare tiepida e vi inseriamo lo zucchero e il lievito, una volta sciolti li andiamo ad unire alle farine incorporandoli con una forchetta. Aggiungiamo infine il sale e lasciamo riposare l’ impasto, ricoperto da pellicola per una diecina di minuti.

2- Trascorsi i primi dieci minuti, con l’aiuto di una spatola, giriamo l’ impasto dall’ esterno verso l’interno in tutti i suoi lati, facciamo il giro di tutto l’impasto almeno due volte e copriamo nuovamente con la pellicola per far riposare di nuovo;

3- Ripetiamo questa operazione altre due o tre volte e vedremo mano a mano l’impasto diventare più omogeneo. A questo punto ricopriamo e mettiamo in frigo. Generalmente io faccio questo impasto il tardo pomeriggio per andare a riprenderlo il mattino dopo. Gestiamoci quindi come meglio possiamo in base ai nostri tempi, l’importante è non lasciarlo oltre le 24 ore;

4- Quando riteniamo di essere comodi tiriamo fuori l’ impasto dal frigo e prepariamo il piano da lavoro ricoprendolo con abbondante farina perché l’ impasto risulterà decisamente appiccicoso;

5- Le bolle sull’impasto saranno la dimostrazione della sua buona lievitazione. Lavoriamo con le mani allargando l’ impasto e formando un rettangolo, facciamo quindi delle pieghe dall’esterno destro verso il centro e nuovamente da sinistra verso il centro, ruotiamo l’ impasto ed eseguiamo nuovamente delle pieghe, Posizioniamo un canavaccio in una ciotola e una volta cosparso di abbondante farina vi mettiamo il nostro impasto, copriamo con il canavaccio stesso e lasciamo lievitare ancora per due orette.

6- Siamo pronti per la cottura. Prendiamo quindi una pentola in acciaio e la mettiamo a scaldare con un coperchio in forno ventilato a 230°. La pentola dovrà essere ben calda, in modo tale che il pane non si attacchi. Trascorsi almeno 15 minuti tiriamo la pentola fuori dal forno e vi rovesciamo dentro l’impasto. Chiudiamo nuovamente con il coperchio e lasciamo cuocere per una trentina di minuti a 230°. Togliamo quindi il coperchio e terminiamo la cottura per una ventina di minuti circa a 220°

7- Togliamo il pane dalla pentola e lo lasciamo raffreddare su una griglia

8- Il risultato sarà una bella pagnotta croccante fuori e morbida dentro.

Se vi è piaciuta la ricetta della pagnotta integrale, mettete il MI PIACE alla nostra Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornati, oppure potete consultare la nuova sezione dell’archivio ricette: lì potrete cercare e consultare tutti i vari post catalogati per categoria: Antipasti, Primi Piatti, Secondi, Contorni, Dolci e Pizze/Panini!!

Vi suggeriamo di visitarlo spesso, visto che è sempre in costante aggiornamento!

Buon Appetito!!

Home

[Instagram-feed]